Home

Preseleziona la ricerca

Palazzo Thun - Sede del Municipio

Lo splendido Palazzo Thun , sede del Municipio della città di Trento, fu eretto da Sigismondo dei conti di Thun verso la metà del Cinquecento.La sua attuale conformazione deriva dall’accorpamento di caseggiati rustici al palazzo centrale, acquistati dalla famiglia Thun, potente casato nobiliare originario della Val di Non. La costruzione fu ultimata al tempo del principe-vescovo Card. Clesio. Nel 1830, il palazzo ha subito notevoli rimaneggiamenti di gusto neoclassico per volontà del conte Matteo Thun e qualche anno dopo, nel 1873, la residenza fu acquistata dal Comune per ospitare gli appartamenti del magistrato e gli uffici comunali.L’edificio è composto da diverse costruzioni articolate attorno alle corti, una cappella e una torre. La facciata, serrata dalle forti cerniere angolari di pietra a vista, presenta un armonico portale decorato dallo stemma dei Thun e sormontato da un bellissimo balcone. Il cortile interno fa parte degli ambienti risistemati in stile neoclassico dall’architetto bresciano Rodolfo Vantini. Una nicchia conserva l’originale del Nettuno di Antonio Giongo, statua prelevata dalla fontana di Piazza Duomo. Lo scalone, decorato da affreschi cinquecenteschi del Brusasorci, porta agli appartamenti nobili ed alla sala del Consiglio Comunale, dove è possibile ammirare quattro dipinti su tela, opera del veronese Casarini, ed un notevole crocifisso, opera di Othmar Winkler.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140